CONCORSO

Il Concorso

La FONDAZIONE FEDERICO CHABOD, in ricordo di Oddone Bongiovanni, Preside e primo Presidente della Fondazione, lo scorso anno scolastico ha indetto un concorso per la pubblicazione di unità didattiche di educazione civica rivolto agli insegnanti, singoli o in team, della scuola secondaria di primo e secondo grado della Valle d’Aosta.
Si trattava di presentare entro la fine dell’anno scolastico alcuni lavori inediti o parzialmente inediti già sperimentati in classe.
I percorsi didattici pervenuti, che ora vengono pubblicati in questo sito, sono stati esaminati da un’apposita Commissione, composta dalle professoresse Patrizia Bongiovanni, Soprintendente agli Studi della Valle d’Aosta, Lucilla Chasseur e Cristina Jannel Amministratore delegato della Fondazione F. Chabod. Come riconoscimento del lavoro svolto alle classi che hanno partecipato al concorso è stato assegnato un buono libri di 200 euro per arricchire la biblioteca scolastica.

Le motivazioni dell’ iniziativa.
Favorire la formazione civica dei giovani è uno degli obiettivi più importanti previsti dallo Statuto della Fondazione “ Federico Chabod “ che ne orienta e guida l’attività.
Di qui l’interesse della Fondazione per un impegno sempre maggiore e proficuo nell’educazione dei futuri cittadini da parte della principale istanza educativa del nostro Stato: la scuola.
Il concorso rappresentava un fatto episodico ma dava un seguito all’organizzazione del Convegno “Per essere cittadini - un progetto per la formazione del cittadino europeo” svoltosi ad Aosta nel settembre del 2004, i cui Atti sono stati pubblicati dalla Casa Editrice Stylos.
Tale Convegno ha rappresentato un utile momento di riflessione sulle difficoltà incontrate dall’educazione civica ad ottenere all’interno della scuola gli spazi e l’attenzione dovuta ed ha permesso il confronto tra alcune realtà scolastiche a livello italiano ed europeo. Durante il Convegno sono state inoltre presentate alcune unità didattiche già sperimentate in classe e rivolte alla scuola secondaria di primo e secondo grado, frutto del lavoro di un gruppo di insegnanti della Valle d’Aosta e di partecipanti al corso della SIS di Torino.
Gli Atti di questo Convegno dovrebbero essere disponibili presso tutte le scuole e biblioteche della Valle.

Ringraziamenti
Il Consiglio di Amministrazione ed il Comitato scientifico della Fondazione, costituiti in gran parte da persone che lavorano o hanno lavorato nel mondo della scuola, erano pienamente coscienti del gravoso impegno richiesto agli insegnanti derivante dal fatto di dovere formalizzare l’interessante lavoro che svolgono quotidianamente in classe, quindi ringraziano sentitamente coloro che hanno partecipato all’iniziativa inviando i loro elaborati.